Riflessioni di una lettrice su “Se ami qualcuno dillo” di Marco Bonini

Di recensioni sul romanzo di Marco Bonini “Se ami qualcuno dillo” ne potete trovare un’infinità in rete, molto ben dettagliate e ben fatte, ciò che scrivo in questo post vuole solo essere la semplice opinione di una lettrice qualsiasi, sempre alla ricerca di un buon libro che sappia donare una carica di positività e magari un suggerimento pratico da mettere Leggi tutto…

Non toccate le librerie!

Buongiorno a tutti, veramente mi è piuttosto difficile dire buongiorno oggi dopo quello che mi è successo.  Stamattina sono andata al centro commerciale vicino casa perché volevo accertarmi personalmente di una notizia che avevo appreso pochi giorni fa da facebook a cui non volevo proprio credere: la libreria scuola e cultura 2 aveva informato tutti i suoi clienti affezionati che Leggi tutto…

Un’avventura meravigliosa

                  Cari lettori del blog, è un po’ che non scrivo, lo so, ma è stato un periodo piuttosto frenetico… oggi però voglio raccontarvi l’esperienza fatta lunedì 11 febbraio a Milano.  Ho incontrato una classe, la VH del liceo scientifico Leonardo da Vinci e questo incontro ha superato le mie aspettative.  Mi Leggi tutto…

DREAM una mostra che è un carico di emozioni!

Sono andata a questa mostra con l’aspettativa di una bambina che va con i suoi genitori al luna park! Appena arrivata all’Arco della Pace, ho individuato il poster a grandi lettere che pubblicizza Dream, la mostra allestita al chiostro del Bramante dal 29 settembre al 5 maggio.  Questa mostra completa la trilogia, ideata e curata da Danilo Eccher, iniziata con Leggi tutto…

“Welcome to Chicago”, uno spettacolo da non perdere!!!

Ieri sono andata a vedere un musical “Welcome to Chicago” in una sala parrocchiale, il teatro San Luca al prenestino, dove si è esibita la compagnia della Tribalta Teatro,   un’associazione culturale che si occupa di Arti Sceniche quali recitazione, danza, canto e musical, un gruppo di ragazzi che comunica allo spettatore una passione e professionalità che non ha niente da Leggi tutto…

Per non crollare – Racconto

Quella mattina, facendo la consueta corsa nel piccolo giardino adiacente alla casa che occupava per le vacanze estive, Cecilia, dopo il primo giro, si trovò faccia a faccia con quell’arbusto che ogni anno, quando le sue vacanze stavano per terminare, cominciava a mettere alcuni fiori e, quando ciò accadeva, li odiava perché la loro presenza sanciva la fine della vacanza Leggi tutto…

Sognare è il diritto di tutti – Racconto

Francesca era una giovane donna di quarantadue anni, era sempre stata una figlia modello, non aveva mai fornito ai suoi genitori motivo di preoccupazione, a questo avevano pensato suo fratello e sua sorella più grandi di lei.  Aveva frequentato l’università con successo, terminato il corso di laurea nei tempi giusti coronandolo con un ottimo risultato.  Si era laureata in giurisprudenza, Leggi tutto…

Terminata la maturità i ragazzi sono veramente liberi di scegliere???

Cosa intendo? Ve lo spiego tra un minuto.  In questi giorni migliaia di studenti stanno affrontando il tanto temuto esame di maturità e se ne sente parlare un po’ dappertutto, telegiornali, quotidiani forniscono notizie più o meno dettagliate e potreste dire “Beh, quale sarebbe la novità?  Da anni, in questo periodo si svolgono questi esami, è ovvio che se ne Leggi tutto…

Come crei i tuoi personaggi?

  Una delle domande frequenti che mi vengono poste dalle persone più audaci nelle presentazioni, i più timidi preferiscono un contesto più privato come quello del firma copie, è proprio questa e la mia risposta è sempre la stessa, dall’esperienza diretta o indiretta.  Cosa voglio dire? Che spesso i personaggi delle storie che racconto (al momento una piccola rappresentanza compare Leggi tutto…

Report firma copie Mondadori di Vimercate

Incontrare tante persone che, con entusiasmo, ti stanno a sentire mentre parli della tua ‘creatura’ è stato molto bello e sorprendente.  Quando sono arrivata in libreria, alla Mondadori di Vimercate, ero tremendamente nervosa, non avevo la più pallida idea, come non ce l’ho mai quando faccio un firma copie, se le persone sarebbero state disponibili a farsi avvicinare per conoscere Leggi tutto…