Un libro dal cuore per il cuore

Oggi voglio proporvi un libro “La perdita della corazza”, un romanzo che ho scritto ed è edito dal Gruppo Albatros per la collana Nuove Voci.  Mi sono avventurata in questa esperienza totalmente nuova per me, nonostante ciò, e quindi consapevole di non avere una lunga conoscenza in questo campo come molti altri autori, sento di consigliarvi questo libro perché viene dal cuore.  Sia Sara, la protagonista, che ogni personaggio presente con cui si relaziona, potrebbero essere l’immagine riflessa delle persone che incontriamo ogni giorno: il nostro vicino di casa, il collega, l’insegnante dei nostri figli, chiunque insomma faccia parte del nostro quotidiano e che ogni giorno affrontano problemi piccoli o grandi che formano la personalità e la caratterizzano rendendoli unici.  Chi mi conosce sa quanto sia una persona restia nel proporsi, nel manifestare alcune capacità (cosa che tutti noi, nessuno escluso, abbiamo), e di come invece sia prodiga nel riconoscere le cose negative che mi caratterizzano come l’irascibilità (sono tremenda quando guido, me la prendo con chiunque), la difficoltà ad intravedere l’aspetto positivo laddove si presentino degli ostacoli da affrontare, faccio enorme fatica ad affrontare le critiche negative ( certo, ottima scelta avere un blog!!!), ma nonostante tutto mi piacerebbe che qualcuno tra voi dopo aver letto questo romanzo si sentisse meno solo, che provasse empatia con tutti i personaggi, che fosse, almeno un pochino, dispiaciuto di averlo terminato.

1593total visits,8visits today

11 thoughts on “Un libro dal cuore per il cuore”

  1. Nico …. conoscersi .. parlando …. direi anche ….scrivendo…. leggendo…. leggendoti ! Scrivere fa bene , condividere fa bene , e allora al momento che altro dire brava !!!!!!! A presto .

  2. Questa è proprio un bella sorpresa!!!! COMPLIMENTI!!! Hai stuzzicato la mia curiosità e adesso non vedo ora di leggere il libro!! Baci

  3. Ho letto il libro tutto d’un fiato!
    Lo consiglio a tutti perché smuove moltissime emozioni in modo autentico.
    In una sola parola: bellissimo!
    Mi è dispiaciuto terminarlo…
    L’ho trovato uno scritto sincero, esistenziale e al tempo stesso pieno di entusiasmo…
    Mi è arrivata tanta energia e positività!
    Nicoletta sei stata bravissima ma soprattutto coraggiosa!

  4. Io invece lo sto leggendo, ma proprio non ci riesco “tutto d’un fiato” perché le emozioni che mi smuove mi levano il fiato. Devo prendere un po’ di distanza e tornare nella realtà per poter ricominciare a respirare.
    Una cosa la so già : mi dispiacerà molto quando lo finirò !
    Io, purtroppo , non leggo molto ma da molto tempo non leggevo un libro che mi prendeva così fin dalla prima pagina.
    Brava Nicoletta! Fin qui posso dire che hai trattato temi forti con un linguaggio semplice , diretto, senza compiacimenti o commiserazioni.
    Ora vado a vedere come prosegue.

      1. So per certo che non eri in cerca di un passatempo, che non l’hai inteso come una forma di scrittura creativa, nè l’hai voluto perchè oggi scrivere è anche di moda e lo fanno in tanti. Questo romanzo è scaturito da un forte bisogno interiore e presto si è incarnato in un progetto che hai saputo portare avanti fino alla sua realizzazione con entusiasmo, dedicandoci impegno, tempo ed energie. Devi essere fiera di aver raggiunto il primo obiettivo che è quello di tenerlo, stampato, tra le mani: hai concretizzato un tuo sogno. Sono certa, però, che otterrai il vero successo che desideri: la tua storia riuscirà a trasferire emozioni ed arricchire molti di quelli che la vorranno leggere condividendo una parte del tuo percorso.

  5. Nicoletta cara
    Conoscendo la persona forte che sei non vedo l’ora di leggere questo libro.Sei una delle poche persone che conosco che mi ha letteralmente mostrato il famoso detto che quando vuoi veramente una cosa puoi ottenerla .La tua forza e tenacia è da prendere come lezione di vita. Sono orgogliosa di te….GOD BLESS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *